Come Fare Per...


Denunce - querele - esposti
InformazioniPer la presentazione di denunce, querele o esposti all’autorità giudiziaria è possibile rivolgersi:
  • al Commissariato della Polizia di Stato;
  • alle Stazioni Carabinieri;
  • al Comando della Guardia di Finanza;
  • ai Comandi della Polizia Municipale;
  • all’ufficiale di Polizia Giudiziaria di Turno presso la Procura della Repubblica.
Le remissioni di querele e le relative accettazione vanno formulate, di regola, presso gli uffici di originaria presentazione o davanti al Giudice procedente.

Si ricorda che, allo stato attuale della legislazione, le denunce, le querele, le istanze, gli esposti e le comunicazioni in genere dirette a questa Procura, non possono essere ritenute ricevibili se trasmesse via e-mail (come pure via fax), non garantendo tale strumento di comunicazione la piena, immediata e certa identificazione della fonte di provenienza.

Per iniziativa del Procuratore della Repubblica, ogni giorno un Ufficiale di Polizia Giudiziaria, appartenente alla Sezione di Polizia Giudiziaria costituita presso la Procura, è a disposizione del pubblico per fornire un servizio di ascolto ed orientamento in materia penale.

In particolare, l’attività dell’Ufficiale di Polizia Giudiziaria di turno potrà concretizzarsi in:
  • formalizzare la presentazione di esposti e querele
  • indirizzare verso gli uffici di Polizia Giudiziaria territorialmente competenti
  • fornire informazioni a chi richiedesse di parlare con un Magistrato
DoveL’ufficio è ubicato al Piano 2° Stanza n. 308
Orario

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 10:30

Torna su

Servizi per i cittadini